La festa di fine anno della Scuola Bonetto

foto.4 JPG by Museo Veneto del Giocattolo
Martedì 5 giugno si è tenuta, presso la scuola Bonetto di Albignasego, la giornata conclusiva del percorso di collaborazione col Museo Veneto del Giocattolo, iniziato a settembre dello scorso anno. Nell’anno scolastico 2011/2012, accompagnati dai Nonni del Cuore, gli alunni delle varie classi hanno potuto visitare il MVG, partecipare ai laboratori creativi e costruire tanti bei giochi, ma anche quattro splendidi libri tattili che si sono guadagnati il primo premio al Concorso “Un anziano, un amico”, premiazione avvenuta nella splendida cornice dell’Auditorium del Centro Culturale San Gaetano di Padova in occasione della settimana “Anziani x Padova”, per l’anno Europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni.

La giornata del 5 giugno è stata emozionante per tutti, grandi e piccoli: nel laboratorio artistico della Bonetto, è stata allestita la mostra dei giocattoli costruiti al Museo e a scuola; nel pomeriggio è stata visitata dai genitori ai quali i Nonni hanno potuto raccontare questa esperienza di vita che non
ha eguali e che rappresenta un chiaro esempio del valore delle relazioni intergenerazionali.

Il picnic condiviso con i nonni al parco della scuola è stato emozionante….iNonni erano molto richiesti da tutti i bimbi e hanno dovuto passare di plaid in plaid per stare insieme e condividere panini, patatine e gelato! Che allegria!!

Nel primo pomeriggio, Nonni ed alunni hanno gareggiato tutti insieme dividendosi in squadre e giocando come si faceva un tempo: il gioco con la
corda da saltare, quello dei sacchi, lo scalone, musseta… giochi che si sono svolti in un clima di gioiosa allegria, sana spensieratezza e autentica voglia di divertirsi e di stare insieme.

Bimbi, Nonni, insegnanti e genitori hanno poi visto tutti insieme un bellissimo video che raccoglie i momenti più belli dei laboratori e delle visite guidate ed al quale fa da sottofondo la canzone scritta da Walter Bassani dal titolo “Tu sarai”, un meraviglioso inno alle relazioni che si possono instaurare fra bambini e nonni del cuore…Presente anche il Direttore didattico entusiasta dell’iniziativa.

Al termine della giornata, i bimbi e i loro genitori hanno salutato i Nonni con grandi abbracci ma fuori dalla scuola un fragoroso applauso, inaspettato, ha lasciato i Nonni a bocca aperta e con il cuore straripante di emozioni!

Bambini e Nonni si sono dati appuntamento a settembre quando la scuola riaprirà. Pronti per proseguire il percorso intrapreso e per camminare tuttiinsieme ancora per un altro anno. Ma i bimbi hanno lasciato i nonni dicendo: Come faremo senza dei voi per così tanto tempo!

Alcuni di loro li hanno invitati al loro compleanno, altri addirittura in vacanza! Beata la semplicità e spontaneità di questi bimbi e la fortuna di avere i Nonni del Cuore!

Leave a Reply