A spasso con le dita per nutrire il cuore: l’arte di scoprire nuovi mondi

Anche quest’anno il Museo Veneto del Giocattolo si riempirà di meraviglia con tanti bambini che verrano a trascorrere una mattinata per scoprire i 200 giocattoli presenti nei grandi spazi. Come sempre saranno accolti dai nonni del cuore che con competenza e delicatezza  li faranno entrare nel mondo magico della storia attraverso queste vere pere d’arte di artigiani ed aziende del passato. Gli ospiti delle residenze del Civitas Vitae  Ma quest’anno le magie non si fermano qui ma continuano al laboratorio creativo con la costruzione del libro tattile e di un’esperienza di gioco alla scoperta di materiali misteriosi. E per finire tutti insieme leggeremo la bella storia “La Talpa Lina e il cane generoso”, favola della Lega del Filo d’Oro. E poi tutti al Parco delle Esperienze e della vita. per info e iscrizioni 0498281705 / [email protected]

IMG_4992IMG_5984IMG_2676IMG_0302_2IMG_0353

Giornata Intergenerazionale al Civitas Vitae

Mercoledì 25 maggio il Civitas Vitae si riempirà di allegria, in occasione del decimo compleanno del Museo Veneto del Giocattolo e della conclusione del Progetto “Viaggio alla scoperta dei giocattoli del cuore”, Percorso educativo intergenerazionale attivato dall’anno scolastico 2011/2012 con la Scuola Primaria Giovanni Bonetto di Albignasego. I Nonni del Cuore infatti hanno accompagnato i bambini dalla classe prima alla quinta con progetti annuali ricchi di relazione umana e   creatività. Il decimo anniversario sarà una grande “Festa Intergenerazionale” che coinvolgerà anche gli ospiti del Civitas Vitae. Nella hall d’ingresso saranno posizionati specialissimi “giochi da tavolo” e nella Stanza dei Balocchi Giocattoli Automi in mostra fino al 29 maggio, inventati e creati dal Nonno del Cuore Gianfranco Sadocco. E al pomeriggio tutti al Parco per la “A Caccia dei giochi dimenticato” Una vera sorpresa per tutti dove a vincere sarà come sempre il CUORE!

FullSizeRender

 

Buon Compleanno

Oggi 10 maggio sarà un giorno importante. Infatti 10 anni fa nascevano due grandi realtà al Civitas Vitae, l’Agorà e il museo Veneto del Giocattolo. Con loro nasce un nuovo pensiero legato alla longevità come risorsa intergenerazionale trovando nel Civitas Vitae un luogo di eccellenza per sviluppare tale filosofia, un luogo dove attivare relazioni umane semplici moderate solo dal
Piacere di stare insieme, un luogo dove i bambini trovano i nonni del cuore che da 10 anni si divertono insieme a loro vivendo un’esperienza non paragonabile ad altro. Un ringraziamento speciale è tutto dedicato ad Angelo Ferro, un uomo che ha creduto nel valore di questi principi e nel valore delle persone❤️un grazie ai nonni del cuore che con tanta pazienza, passione e tenerezza partecipano alla meraviglia di questo progetto cogliendone sempre il meglio,❤️un grazie ai tantissimi bambini che riempiono sempre di Gioia questi spazi magici❤️un grazie a chi crede nella meraviglia della vita tutte le età e in tutte le fragilità

IMG_3565IMG_0467IMG_69732IMG_0777IMG_838424settembre2014 (2)imageIMG_1938IMG_8140IMG_7765IMG_7572IMG_8811IMG_0466IMG_9994

il museo veneto del giocattolo sarà a Sgulp dal 7 al 9 novembre

Anche quest’anno ci aspetta Sgulp la Città del gioco in Fiera a Padova dal 7 al 9 novembre Padiglioni 14 e 15. Il nostro museo sarà presente al padiglione 14 nello spazio denominato Rita dedicato alla creatività.  Quest’anno il progetto andrà oltre perché i bambini potranno utilizzare materiali naturali e riciclati e con la tecnica della “Pittura Materica” potranno disegnare con la materia: con la terra, elemento primario dell’ambiente, con i petali leggeri dei fiori, con le foglie degli alberi, con l’erba e con tutto ciò che si trova in natura. Il tema di quest’anno sarà “L’albero che sono io” tantissimi alberi, tantissimi bambini. I nonni del cuore di Agorà, ogni lunedì si sono arrampicati tra i  sentieri dei Colli Euganei per raccogliere i materiali che servivano per costruire gli alberi che i bambini decideranno di essere!

foto 8foto 1IMG_5142IMG_5126 2 nonni del cuore sui colli Euganei per provare la tecnica e raccogliere i materiali naturali.

Le magie al Museo Veneto del Giocattolo con la Scuola Primaria di Spinea

Bimbi entusiasti come i loro insegnanti oggi al Museo Veneto del giocattolo non solo per la meravigliosa accoglienza dei Nonni del Cuore dell’associazione Agorá ma anche per i bellissimi spazi che li hanno accolti.

I bimbi hanno detto di voler venire ad abitare qui…non hanno avuto affatto paura delle carrozzine che affollavano il centro del Civiats Vitae, anzi esattamente il contrario…

che cosa dire a questi bimbi e insegnanti meravigliosi se non un infinito grazie…e ai Nonni del Cuore altrettanti!!! A Francine Fadigati che con armonia e gioia ha portato l’argilla e ha seguito insieme ai nonni i laboratori Giochi di mani giochi di terra, un particolare merci beaucoup!!!! image